Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione Territoriale di Ferrara

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione Territoriale di Ferrara

Logo UIC





L'Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti ETS-APS, fondata a Genova il 26 ottobre 1920, è un ente morale con personalità giuridica di diritto privato, che ha come scopo fondamentale statutario l'integrazione dei minorati della vista nella società. In particolare l'Unione favorisce la piena attuazione dei diritti umani, civili e sociali dei ciechi e
degli ipovedenti, la loro equiparazione sociale e l'integrazione in ogni ambito della vita civile con particolare riferimento: all’integrazione scolastica, alla formazione culturale, all’istruzione professionale, al collocamento lavorativo, all’assistenza rivolta ai pluriminorati, agli anziani e alle persone in situazione di particolare emarginazione sociale, all’attività creativa e fisico-sportiva.
Si occupa inoltre di prevenzione della cecità attraverso la Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità (IAPB) / che ha concorso ad istituire.
Opera nel campo tiflologico e tiflotecnico per garantire la disponibilità di sempre più avanzati strumenti per l’istruzione e per la vita indipendente.
I suddetti servizi sono resi sia direttamente dal personale e dai volontari della sezione, sia attraverso altre strutture appositamente create all’interno dell’associazione / in particolare l’I.Ri.Fo.R., sia attraverso convenzioni con altre associazioni/istituzioni.

Sito: www.uiciemiliaromagna.it