Amici della Biblioteca Ariostea

Attività 2018

ATTIVITÀ 2018

Mercoledì 24 gennaio, ore 17.00 - Sala Agnelli

Ciclo testo e contesto: libri preziosi in biblioteca

Autografi di Giraldi Cinzio in Ariostea: i "Canti dell'Ercole"

02-01-2018
Conferenza di Carla Molinari (Università di Firenze).
Link evento


 

Giovedì 25 gennaio, ore 17.00 - Sala Agnelli

Conferenza del ciclo “Genius in abiti femminili: Olimpia Morata”

La formazione di un'umanista: gli anni ferraresi

03-01-2018
A cura di Antonella Cagnolati e Sandra Rossetti

Ciclo di conferenze sulle biografie di donne ferraresi. 
Il ciclo di conferenze che verrà proposto annualmente ha l’esplicito scopo di illuminare alcune figure nate e/o vissute a Ferrara che si sono distinte nell’ambito della cultura, lasciando cospicue tracce di sé nell’epoca in cui vissero, per essere tuttavia in seguito dimenticate e talvolta obliate completamente. Per il 2018 si è scelto di dedicare tre conferenze alla figura di Olimpia Fulvia Morata, prodigio di erudizione, le cui vicende giovanili si dipanarono nella Ferrara rinascimentale.
Il ciclo di conferenze che verrà proposto annualmente ha l’esplicito scopo di illuminare alcune figure nate e/o vissute a Ferrara che si sono distinte nell’ambito della cultura, lasciando cospicue tracce di sé nell’epoca in cui vissero, per essere tuttavia in seguito dimenticate e talvolta obliate completamente. Per il 2018 si è scelto di dedicare tre conferenze alla figura di Olimpia Fulvia Morata, prodigio di erudizione, le cui vicende giovanili si dipanarono nella Ferrara rinascimentale.
Link evento


 

Giovedì 25 gennaio, ore 9,30 - Casa Circondariale di Ferrara

Presentazione libraria

04-01-2018
Presentazione libraria di Lazzaro (Bompiani 2017), ultima fatica di Roberto Pazzi. Sarà presente l’autore insieme alle nostre socie: Sandra Rossetti, Franca Fadda e Paola Zanardi.


 

Martedì 13 febbraio, ore 17.00 - Sala Agnelli

Ciclo libri in scena

Le Sorelle Materassi di Aldo Palazzeschi

05-01-2018
Conferenza di Simone Magherini (Università di Firenze).
In occasione dello spettacolo SORELLE MATERASSI, in scena dal 16 al 18 febbraio presso il Teatro Comunale di Ferrara.


 

Giovedì 22 febbraio, ore 16.00 - Biblioteca di Lettere e Filosofia, Via Savonarola 27

Ciclo testo e contesto: libri preziosi in biblioteca

I fondi antichi dell’Università di Ferrara

06-01-2018
A cura di Paola Bernabé  (Biblioteca Universitaria di Ferrara). 
Le nostre esplorazioni sulle biblioteche si estendono ora anche a quelle dell’Università di Ferrara che custodiscono libri preziosi recentemente risistemati e in parte restaurati. Una visita da non perdere!


 

Venerdì 23 febbraio, ore 10.00-17.00 - Sala Agnelli

Convegno - “Per una rete delle associazioni amici delle biblioteche e del libro”

08-01-2018
Apertura dei lavori a cura di Paola Zanardi

I. Parte: h. 10.00-13.00
Le biblioteche oggi: problemi di gestione e prospettive future
Interventi di Lina Bolzoni (Normale di Pisa), Paolo Tinti (Unibo), Klaus Kemf  (Biblioteca di Monaco di Baviera); Enrico Spinelli (Direttore Biblioteca Ariostea).

II. Parte: h. 14.20-17.00 
Le associazioni raccontano le loro esperienze
Associazioni Amici Biblioteca Universitaria Torino ( Franco Caravezza).
Associazione Amici della Malatestiana di Cesena (Giordano Conti).
Associazione amici della Classense di Ravenna (Claudia Agrioli).
Associazione Amici della Oliveriana di Pesaro.
Associazione Amici Biblioteca di Monza (G. Pascucci).
Associazione B. Misinta, Brescia,  (prof. Filippo Giunta, "il brain bibliofilo-biblioteconomico" della associazione, A. Brumana).
Conclusioni.

Seguirà programma 


 

Lunedì 26 febbraio, ore 17.00 - Archivio Storico Comunale, Via Giuoco del Pallone, 8

Ciclo testo e contesto: libri preziosi in biblioteca

Compagne di splendore. Il genere degli elogia da donna a donna

09-01-2018
A cura di Monica Farnetti (Università di Sassari).


 

Venerdì 2 marzo, ore 17.00 - Sala Agnelli

Presentazione libraria

10-01-2018
Presentazione del volume di Rosella Prezzo, Veli d’occidente, Moretti e Vitali 2017.
Dialogano con l’autrice Francesca Mellone e Silvana Vecchio.
In collaborazione con il Centro Documentazione Donna.


 

Mercoledì 7 marzo, ore 17.00 - Sala Agnelli

Ciclo Libri in scena

Lunga vita al medioevo: il sogno di Umberto Eco

10-01-2018

A cura di  Silvana Vecchio (Università di Ferrara), in occasione dello spettacolo IL NOME DELLA ROSA, in scena dall’8 all’11 marzo.


 

Giovedì 8 marzo, ore 17.00 - Sala Agnelli

Conferenza

Dalla Rose alla Rosa. La versione poetica di Franco Scataglini

11-01-2018
A cura di Monica Longobardi (Università di Ferrara).


 

Domenica 15 Aprile

Gita a Venezia

San Francesco della Vigna; complesso conventuale e biblioteca

12-01-2018
La chiesa di San Francesco della Vigna è un edificio religioso della città di Venezia situato in Campo San Francesco della Vigna, nel sestiere  di Castello L'attuale chiesa  cominciata da Jacopo Sansovino nel 1534,  è una delle più belle chiese rinascimentali di Venezia. Costruita per i francescani, venne completata nel 1554. Fu poi affidata ad Andrea Palladio, dieci anni più tardi, la costruzione della grandiosa facciata (1564). Garanzia della nobiltà veneziana le due cappelle laterali, che divennero poi cappelle funerarie delle famiglie che avevano costituito un fondo per la sua costruzione.
La biblioteca di San Francesco della Vigna ha sede nel convento. Già nel 1260 un "cenacolo che raccoglieva i letterati della città" si riuniva qui, ma la prima notizia certa dell'esistenza della biblioteca è del 2 agosto 1437, quando papa Eugenio IV ordinò che i libri dei frati defunti non fossero dispersi ma restassero nel convento. Andrea Bragantin e Girolamo Badoer  nel corso del Quattrocento donarono molti zecchini d'oro per l'ampliamento della biblioteca. Venne sempre più allargata, ed era frequentata anche da laici.
Anche questa biblioteca fu sottoposta ai sequestri compiuti in epoca napoleonica. Dal 1877 la biblioteca venne ricostituita e, grazie a lasciti e donazioni di frati e di laici, ampliata nel patrimonio letterario. Dal 1989 nel convento ha sede l'Istituto di studi ecumenici San Bernardino.
Il patrimonio si compone di circa 80.000 volumi moderni catalogati e circa 13.000 libri antichi. La biblioteca conserva anche opere provenienti da alcuni conventi francescani chiusi da pochi anni.

Programma
  • Ritrovo in stazione. Ogni partecipante si dovrà munire di un proprio  biglietto (euro 8,85).
  • Ore 7.51 - Partenza da Ferrara.
  • Ore  9.18 - Arrivo a Venezia Santa Lucia. 
  • Trasferimento al convento di San Francesco con il traghetto (vaporetto 5.2 direzione Fondamente Nove-Lido, fermata Celestia o, per chi lo desiderasse, anche a piedi (tempo di percorrenza 1h). Percorrere tutta Strada Nova, prendendo direzione Campo SS. Giovanni e Paolo (Ospedale Civile), da lì attraverso Barbaria delle Tole, si raggiunge il campo S. Giustina e quindi il Convento.
  •  Ore 11.30 - Visita al convento e alla biblioteca.
    Al termine della visita, pranzo libero o, per chi lo desiderasse, al sacco nei chiostri; nel pomeriggio, alle ore 15, visita alla scuola di San Giorgio degli Schiavoni con i raffinati dipinti di Vittore Carpaccio.
  • Rientro a Ferrara con il treno delle 17,42.
  • Ore 19.09 - Arrivo a Ferrara.
Quota di partecipazione: 25 euro  (entrata musei)
 


 

Giovedì 19 aprile, ore 17 - Sala Agnelli

Ciclo Libri in scena

Dalla Bibbia a Haendel: figure di Ester

13-01-2018
A  cura di Rav Luciano Caro e Patrizia Castelli (Università di Ferrara); in occasione dell’Opera  ESTHER di Haendel in scena il 20 aprile.


 

Mercoledì 2 maggio, ore 17.00 - Sala Agnelli

Ciclo Libri in scena

La sposa di Lammermoor, dal romanzo storico all’opera

14-01-2018
A cura di Paola Spinozzi (Università di Ferrara); in occasione dell’opera LUCIA DI LAMMERMOOR di Donizetti, in scena il 6 e 8 maggio.
 


 

Giovedì 14 giugno

Chiusura dell’attività sociale

14-01-2018
Programma
  • Ore 17.30 - Sala Riminaldi  - Elezione per il rinnovo delle cariche elettive
  • Ore 19.00 - Aperitivo-cena in Biblioteca Ariostea.
Visto il successo dell’anno scorso,  la nostra festa di fine anno si svolgerà in biblioteca o, se il tempo lo consentirà, nell’annesso giardino. Tutti sono invitati a preparare qualche prelibatezza da offrire agli altri soci in segno di reciproca amicizia. Al consiglio il compito di fornire le bevande, agli altri l’onere di preparare qualche piatto per allestire il banchetto.


 

VIAGGIO D’ESTATE

15-01-2018
Meta: Grecia e Macedonia.
Periodo: 17-24 settembre 2018.
In quali luoghi: Salonicco, Pella, Vergina, Meteore, Monte Olimpo, penisola di Peiron, biblioteca di Milies.
 
Come prenotare
Il programma è disponibile presso l’Agenzia Link Tour.
L’apertura delle iscrizioni è fissata  il 15 marzo.
Posti disponibili 30.