F.I.D.A.P.A

Notte internazionale delle Candele 2017

Fidapa Ferrara celebra la Cerimonia delle Candele

7 aprile


E venne il giorno…

Salone del Palazzo della Racchetta, ore 19,00 del 7 aprile: il raffinato allestimento ideato e creato per la Cerimonia delle Candele, che si celebra unitamente al Ventennale della Sezione Fidapa BPW Italy di Ferrara, accoglie gli ospiti e le ospiti, socie protagoniste di “Un viaggio lungo vent’anni”, come recita il titolo del libro, frutto della sapiente penna di Valeria Conte Borasio, scritto per raccogliere la “progettazione associativa” della Sezione ferrarese.

Ci si prepara ad una serata densa di emozioni con la presentazione di sei nuove socie e la celebrazione, con otto brevi narrazioni, divise per argomento, di questi vent’anni di vita associativa: comincia il viaggio dentro la nostra sezione…. quindi zaino leggero e scarpe comode!
Viaggiatori e viaggiatrici anche al tavolo della Presidenza con autorità Fidapa e autorità istituzionali: la Presidente Nazionale Pia Petrucci, la Presidente Distrettuale Dora Paronuzzi, la Presidente della Sezione di Ferrara Susanna Benetti, il Vicesindaco del Comune di Ferrara Massimo Maisto, l’ Assessora alle Pari Opportunità Annalisa Felletti.

Presenti in sala numerose amiche e amici di Fidapa oltre a Presidenti ed Esponenti dell’associazionismo locale e non solo.


La sapiente penna di Valeria Borasio apre la serata con il tratteggio di sei profili di giovani donne che entrano in Fidapa fiduciose e consapevoli di creare aspettative e di ricevere motivazioni ed entusiasmo. Sono profili eccellenti di alto spessore e danno orgoglio a tutte. E’ una linfa vitale e benefica che infonde maggior forza ad un rinnovato agire associativo, fatto di organizzazione, collaborazione, ma soprattutto aiuto e solidarietà. Il rituale dell’accensione delle candele, che accompagna l’ingresso di ogni socia, è vissuto come un passaggio iniziatico e infonde un senso di appartenenza che ognuna avverte e di cui si sente orgogliosa.
Paola Antonioli, Natalia Barotto, Maria Bonfiglioli, Camilla Bozzi, Gisella Morelli, Monica Zappaterra: cominciamo a conoscere le nostre sei nuove socie viaggiatrici. Conoscerle è un piacere che scalda il cuore.


La regia della serata, (grazie Gianna! Grazie Boris per averci “adottate”! Capiamo, da tutto ciò che ci circonda, la mole del vostro pesantissimo impegno … ma che fantastico risultato!!!!) prevede, dopo la cena placée, la narrazione di otto tra gli argomenti più salienti di questi primi vent’anni di vita della Sezione. Si susseguono così, le descrizioni di attività progettuali complesse e articolate, narrate da past president o da socie particolarmente significative per il loro impegno: inizia il racconto Carla Scoppetta, pioniera di un viaggio iniziato nel 1997, poi Lucia Buosi, Silvia Pellino, Paola Peruffo, Raffaella Scolozzi, Annarosa Chieregato, Susanna Benetti e Valeria Borasio.

Scoprire il tanto fatto e intravvedere il tanto da fare diventa argomento di conversazione che serpeggia tra i tavoli e che dà il via ai saluti e ai ringraziamenti finali.


Anche qui il tema del viaggio contamina i pensieri e che diventano parole accoglienti ad accompagnare percorsi di solidarietà, come suggerisce Pia Petrucci riferendosi alle Socie madrine e al loro ruolo non solo di rappresentanza ma di continua empatica presenza, o, come afferma Massimo Maisto quando conferma con soddisfazione il nostro muoverci in sintonia con le istituzioni e a vantaggio della nostra associazione e della collettività.

Ancora ringraziamenti e ancora discorsi e dichiarazioni in chiusura di una serata veramente eccezionale, con un motore agile e forte, sapiente e talvolta irruente: Carla Scoppetta, fondatrice della sezione, mente e anima, custode dei valori di amicizia e di solidarietà e guida sincera e sempre propositiva. Lunga vita Carla! Lunga vita Sezione Fidapa di Ferrara!

Annalisa Ferrari