Coro San Gregorio Magno

La storia

Clicca per ingrandire Il Coro Polifonico S. Gregorio Magno nasce nell’ottobre 1997 da un gruppo di cantori che da anni animavano le liturgie solenni dell’omonima parrocchia del centro cittadino. Da sempre specializzato nell’esecuzione dei brani di Taizè, canti liturgici dell’omonima comunità monastica ecumenica della Francia centrale, il coro ha negli anni differenziato profondamente il suo repertorio, spaziando dalla polifonia quattrocentesca fino all’epoca contemporanea.
Il coro si esibisce nelle solennità liturgiche, in Cattedrale e in varie altre chiese della città e della provincia, per messe, matrimoni, e altre celebrazioni. Partecipa ogni anno a rassegne ed esegue numerosi concerti, sia in città che in provincia.


Nel 1999 ha partecipato al “Concorso nazionale di canto corale polifonico” di Thiene, con un repertorio di musica profana dal ‘500 ad oggi, classificandosi al secondo posto.

Nel 2000 e nel 2001 si è esibito nell’ambito dei “Percorsi d’Organo”, evento promosso dal maestro Giorgio Fabbri.

Sempre nel 2000 è iniziata una duratura collaborazione con l’Ensemble dell’Orchestra a plettro “Gino Neri”, diretta dal maestro Stefano Squarzina, da cui la preparazione del Gloria (2000) e del Magnificat (2001) di Antonio Vivaldi, della Kleine Orgel Messe di Franz Joseph Haydn (2003), e di altri brani del repertorio classico religioso, eseguiti nell’ambito dei “Concerti del Ridotto” del Teatro Comunale e in altre occasioni, sia in città che in provincia.

Nel 2002 ha collaborato con il coro "Lauda Sion" di Faenza, diretto dal maestro Gianfranco Placci, eseguendo concerti a Ferrara e a Faenza, con musiche di Giuseppe Sarti. A settembre 2003, la partecipazione al 9° Festival "I luoghi della Musica" della provincia di La Spezia.

Nel 2006, di nuovo la collaborazione con l’Orchestra a plettro Gino Neri, nel suo plenum, in occasione del Concerto di Capodanno al Teatro Comunale, per l’esecuzione, assieme all’Accademia Corale Vittore Veneziani, del Te Deum di Wolfgang Amadeus Mozart. A Capodanno 2007, il coro si è ripetuto assieme all’orchestra Gino Neri, presentando una selezione di celebri arie di operetta.

Nel 2009 ha preparato, ed eseguito in più concerti, la “Missa Bel Amfitrit Altera” di Orlando di Lasso, assieme alla Corale Vittore Veneziani, sotto la direzione del maestro Stefano Squarzina. A giugno 2010 ha presentato in anteprima assoluta ferrarese i “Marienlieder op. 22” di Johannes Brahms, in occasione del “Festival dei cori” a Palazzo Ludovico il Moro. Nell’estate 2009 in seno al coro è stato istituito il gruppo “Madregal Ensemble S. Gregorio Magno”, sotto la direzione artistica di Maria Teresa Bazzanini, con l’obiettivo di approfondire il repertorio madrigalistico cinque-seicentesco: il gruppo si è esibito nel corso del 2009 e del 2010 in occasione di eventi promossi dall’Università degli Studi di Ferrara e dall’Ente Palio, tra cui un'esibizione in costume rinascimentale nella prestigiosa sede del Castello Estense per la delegazione francese dell'Accademia della Cucina. 

Nel 2011 il coro, ha aperto ufficialmente la manifestazione Buskers Festival insieme all'Orchestra Gino Neri nel Giardino delle Duchesse.

Nel 2013, per il convegno Internazionale Lions "Ferrara città murata" il Madrigal Ensemble ha eseguito un concerto nel palazzo "Ex Borsa", in collaborazione col gruppo danze rinascimentali della Contrada di San Giacomo.

Per i concerti estivi della Palazzina Marfisa d'Este, nel 2014, il coro ha eseguito un concerto di musiche dell'800.

Nel maggio 2015, per i concerti del Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara, il coro ha eseguito il concerto "Buio in sala", musiche da film armonizzate e dirette dal maestro Antonio Rolfini.

Nel 2016, il coro ha partecipato ad una rassegna a Bologna, presso la chiesa Santa Maria della Carità e a Rovigo presso la chiesa "La Rotonda".
Per il progetto "1000 voci per ricominciare", ha eseguito tre concerti in collaborazione con altre realtà corali del territorio in qualità di coro promotore del progetto a favore di Amatrice.

Nel maggio 2017, il coro ha festeggiato con una rassegna a Ferrara, i trent'anni di attività. A giugno ha eseguito un concerto di musiche da Film presso il Cenobio San Vittore di Bologna. Per il restauro della Cappella della Madonna delle Grazie, viene eseguita una Messa solenne per l'inaugurazione. Per la IV edizione di "Avvento in Musica", viene eseguita la Missa Brevis n° 7 di Gounod in Do maggiore presso la Basilica SS Bartolomeo e Gaetano a Bologna. A dicembre ha eseguito il Concerto di Natale presso il Palazzo Bonacossi per l'Università della terza età.



Il coro è formato da 30 coristi ed è diretto dal M° EMANUELE AMMACCAPANE.

Presidente del coro, dalla fondazione, è MARIA TERESA BAZZANINI.